lunedì 1 gennaio 2018

Te Deum laudamus

In questa atmosfera creata dallo Spirito Santo, noi eleviamo a Dio il rendimento di grazie per l'anno che volge al termine, riconoscendo che tutto il bene è dono Suo.
Papa Francesco


domenica 31 dicembre 2017

Te Deum


Te Deum laudámus: * te Dóminum confitémur. 
Te ætérnum Patrem, * omnis terra venerátur. 
Tibi omnes ángeli, * 

mercoledì 27 dicembre 2017

Per un falso rispetto dei non cristiani si elimina Gesù


Per un falso rispetto dei non cristiani si elimina Gesù.
Assistiamo a una specie di snaturamento del Natale:
in nome di un falso rispetto di chi non è cristiano, si nasconde la volontà di emarginare la fede, eliminando dalla festa ogni riferimento alla nascita di Gesù.
Ma in realtà questo avvenimento è l'unico vero Natale! Senza Gesù non c'è Natale.
Se togliamo Lui, la luce si spegne e tutto diventa finto, apparente e l'umanità preferisce il buio, perché sa che la luce svelerebbe tutte quelle azioni e quei pensieri che farebbero arrossire o rimordere la coscienza. Così si preferisce rimanere nel buio e non sconvolgere le proprie abitudini sbagliate.

Papa Francesco (27 dicembre 2017)

domenica 17 dicembre 2017

Gesù è il Natale!


Se togliamo Gesù, che cosa rimane del Natale? Una festa vuota. 
Gesù è il centro del Natale, Gesù è il vero Natale!
Papa Francesco

mercoledì 22 novembre 2017

La messa è rifare il Calvario


Questo è la messa: entrare in questa passione, morte, risurrezione e ascensione di Gesù. E quando andiamo a messa è come se andassimo al Calvario, ma pensate voi: se noi andassimo al Calvario... pensiamo con l’immaginazione... in quel momento, noi sappiamo che quell’uomo lì è Gesù: ci permetteremmo di chiacchierare, di prendere fotografie, di fare un po’ lo spettacolo? No, perché è Gesù! Noi sicuro saremmo nel silenzio, nel pianto e anche nella gioia di essere salvati.

sabato 14 ottobre 2017

Difendiamo e custodiamo la vita umana


Siamo chiamati a difendere e custodire la vita umana, particolarmente nel seno materno, nell’infanzia, nella vecchiaia e nella disabilità.
Papa Francesco

giovedì 12 ottobre 2017

Se non si cesserà di lavorare la domenica...


Il tempo della collera di Dio è arrivato, se, quando avrai detto ai popoli ciò che ho detto adesso e che ti dirò di dire ancora; se, dopo ciò, essi non si convertiranno, non si farò penitenza e non si cesserà di lavorare la domenica e si continuerà a bestemmiare il santo nome di Dio, in una parola, se la faccia della terra non cambia, Dio si vendicherà contro il popolo ingrato e schiavo del demonio. Il mio Figlio sta per manifestare la sua potenza.
La Madonna a La Salette. Grenoble, 6 luglio 1851